Torna indietro

Il Direttore incontra i diportisti

Siamo soliti pensare alla Canottieri per la promozione dello sport, soprattutto tra i giovani, ma non dobbiamo dimenticare che il porto è altrettanto importante, uno dei motori delle nostre attività. Una consapevolezza che va rafforzata nei soci diportisti, che sono a tutti gli effetti parte attiva della nostra società.

Stefano Melzani, direttore della sede-porto dallo scorso anno, ha invitato quindi i soci diportisti a un incontro che fosse l’occasione per conoscersi di persona, ma anche un’occasione di ascolto e confronto, a cui ha voluto prendere parte anche il presidente Marco Maroni. All’appuntamento di sabato Sabato 8 ottobre hanno partecipato una ventina di soci, alcuni di lunga data, altri appena arrivati. Di certo non sono mancati spunti per alcuni miglioramenti, non solo riguardo alla struttura, ma anche inerenti il rispetto dell’ambiente in cui è inserita.

Nel corso del dialogo, il direttore ha spiegato quali saranno gli investimenti e gli interventi in programma, come ad esempio la sostituzione dei galleggianti e delle catenarie sul pontile 1 e 2 e il controllo di tutte le trappe; interventi che non sono visibili, di cui spesso il socio non si accorge, ma fondamentali per la sicurezza del porto.

Per ragioni note, come il rincaro dei costi di gestione e la sofferenza economica patita negli ultimi due anni, le tariffe del porto quest’anno sono state aumentate di circa il 10%. Una scelta sofferta e di sicuro non presa a cuor leggero dal Consiglio Direttivo, ma quanto mai necessaria in questo momento in cui le entrate non bastano a coprire i costi delle squadre agonistiche, mentre è in continua crescita la richiesta di posti barca. Un concetto semplice, ma che andava comunque spiegato.

Sono convinto sia stata una buona occasione per dare un volto a questo ruolo e per avvicinare i diportisti alla realtà della nostra società perché sentano di esserne parte a tutti gli effetti. Mi piacerebbe dare continuità a questa iniziativa e farla diventare un appuntamento fisso nei prossimi anni”.

Un messaggio quindi forte e chiaro: in Canottieri i diportisti sono parte di una società sportiva e non clienti di una marina privata. Questo significa collaborare e dialogare in modo costruttivo per migliorare, insieme, la nostra Società e raggiungere obiettivi condivisi.


 


 

Eventi e stampa Società Camp estivi

Società Canottieri Garda Salò

P.IVA: 00726830987

Contatti

Sport

Fitness

Fitness

Nuoto

Nuoto

Canotaggio

Canottaggio

Vela

Vela

Tennis

Tennis

Padel

Padel

Trialthlon

Trialthlon

Club

I prossimi eventi

Porto

Camp estivi

Eventi e stampa

Fitness

Fitness

Nuoto

Nuoto

Canottaggio

Canottaggio

Vela

Vela

Tennis

Tennis

Padel

Padel

Triathlon

Triathlon

I prossimi eventi
Il porto Servizi Regolamento Posti Barca Modulistica
Eventi News Rassegna stampa Comunicati stampa
Camp tennis Lupo di mare Gioco sport